Reggio Calabria: a Pasqua e Pasquetta apertura staordinaria di Castello Aragonese e Pinacoteca [INFO E ORARI]

Domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo: aperture straordinarie del Castello Aragonese e della Pinacoteca Civica a Reggio Calabria

Auguri_pasqua ufficio stampaAperture straordinarie per le festività di Pasqua e Lunedì dell’Angelo per il Castello Aragonese e la Pinacoteca Civica di Reggio Calabria. Lo comunica l’Assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Artistico e Culturale guidato da Irene Calabrò. I due beni culturali comunali rimarranno aperti nel ponte di Pasqua, in coincidenza con la prima domenica del mese promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, cui aderisce anche il Museo Nazionale della Magna Grecia, per consentire ai turisti, ma anche ai reggini che decideranno di trascorrere in città il periodo pasquale, di fruire dei beni culturali di maggiore interesse. Nello specifico il Castello Aragonese sarà aperto dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30 nella domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo, mentre la Pinacoteca Civica rimarrà aperta nella domenica di Pasqua dalle 8.30 alle 12:30. All’interno del Castello, progettato dal noto architetto Baccio Pontelli, che elaborò  tra l’altro  il progetto della Cappella Sistina, sarà possibile visionare il plastico dell’antica conformazione della struttura, anteriore al  terremoto del 1908, realizzato dal maestro d’arte Ilario De Marco. In adesione alla giornata internazionale dell’autismo, a cura dell’assessorato alle Politiche Sociali di Lucia Nucera, che si celebra il 2 aprile,  il castello Aragonese nella serata di Lunedì dell’Angelo  sarà illuminato di colore blu.