Reggio Calabria, “Intelligence e controllo del territorio”: a Liceo Campanella l’incontro con il Comandante Giuseppe Battaglia

Nell’Aula Magna del Liceo di Reggio Calabria l’iniziativa con il Comandante provinciale dei Carabinieri sul tema “Intelligence e controllo del territorio” 

LICEO CLASSICO T. CAMPANELLAVenerdì 16 Marzo, alle ore 16.00, nell’Aula Magna del Liceo Classico “T. Campanella”, il Col. Dott. Giuseppe Battaglia relazionerà sul tema “Intelligence e controllo del territorio”. Il Col. Dott. Giuseppe Battaglia è Comandante provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria dall’ottobre 2017. Romagnolo, proviene dal Comando Generale dove, prima presso l’Ufficio Criminalità Organizzata, poi quale Capo Ufficio Cooperazione Internazionale, si è occupato di cooperazione di polizia e militare. Dal 2010 al 2013 è stato impiegato presso l’Ambasciata d’ Italia in Washington (USA). Le sue più recenti attività hanno riguardato accordi bilaterali e progetti europei di assistenza alle forze di polizia di Africa e Medio Oriente, specie in Somalia, Uganda, Ruanda, Turchia, Iraq e nei Paesi del Sahel. Ex allievo della Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli, ha comandato il Nucleo operativo e radiomobile di Barletta, il plotone allievi ufficiali presso l’Accademia di Modena, le Compagnie carabinieri di Gubbio e di Marsala. Dal 2009 al 2010 è stato vice capo della Sala Operativa del Comando Generale. Su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel giugno 2013 gli è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere all’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. L’incontro si inserisce all’interno della programmazione del corso su Intelligence e Cittadinanza attiva, propedeutico alla partecipazione degli studenti interessati, nell’ambito di Alternanza scuola-lavoro, alle attività promosse dal Laboratorio sull’Intelligence dell’Università della Calabria, diretto dal prof. Mario Caligiuri.