Reggio Calabria: grande successo per “L’Intima Eredità”

Grande successo per la commedia “L’Intima Eredità”

l'intima ereditàSala piena e applausi anche per la Piccola Compagnia del Teatro di Pellaro, che Sabato 10 Marzo si è esibita a Rosarno con la commedia brillante in 2 atti “L’Intima Eredità”- adattamento e regia Piccola Compagnia del Teatro di Pellaro. Pasquale capo famiglia è fiero della sua passione per la poesia, però vive una situazione disagiata a causa della moglie e della figlia che sono veramente orrende. Una suocera problematica sempre tra i piedi e il fidanzato della figlia, cieco e scemo. Nel giorno del fidanzamento, la suocera rimasta sola col genero, approfitta della momentanea assenza dei componenti e decide di svelargli un segreto, ma finirà per essere fraintesa dal genero. A seguito della malattia, la suocera muore, non svelando il suo segreto ai familiari, ma lasciando un messaggio ad una amica fidatissima. A due giorni dalla morte, in casa si presenta un notaio un po’ particolare, il quale va a leggere il testamento per il lascito dell’eredità da Marietta ai congiunti. Il lascito non soddisferà nessuno, ma nasceranno nuovi amori e tanti colpi di scena. Quello che è rimasto in dubbio fino alla fine è stato poi svelato dall’amica della suocera morta, che per amore, aggiusta una situazione divenuta scabrosa. La rassegna SABATO a TEATRO si fermerà questa settimana perché la compagnia che organizza la kermesse, il Laboratorio Teatrale Rosarno 1976, sarà impegnata in una trasferta fuori regione al Teatro Arca di Ellera (PG) dove si esibirà, sabato 17 Marzo, con lo spettacolo “DUE GIORNI IN PRETURA”. Prossimo appuntamento a Rosarno Sabato 24 Marzo con la Compagnia Teatrale il Sorriso di Isola Capo Rizzuto con la commedia brillante “Tra Moglie e Marito”.