Reggio Calabria, fusto con sostanze sospette sulla spiaggia di Cannitello: “esclusa presenza di sostanze pericolose e/o nocive” [FOTO, INFO e DETTAGLI]

  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
  • Foto di Davide Luci
    Foto di Davide Luci
/

Bidone disperso sulla battigia tra Villa San Giovanni e Cannitello, esclusa la presenza di sostanze esplodenti o corrosive

3I Vigili del fuoco di Reggio Calabria nel tardo pomeriggio di ieri sera sono stati chiamati per il recupero di un bidone contenente sostanze sospette disperso sulla battigia tra Villa San Giovanni e Cannitello. Sul posto sono state inviate la squadra del distaccamento di Villa San Giovanni ed il nucleo NBCR dalla sede Centrale. Il personale intervenuto, munito di dispositivi di protezione individuale, ha provveduto a recuperare dalla battigia il bidone contenente una sostanza sospetta. Successivamente sono state effettuate diverse prove strumentali che hanno permesso di escludere che si trattasse di sostanze pericolose e/o nocive.
Allo stesso tempo gli accertamenti hanno permesso di verificare che non si trattava di sostanze radioattive, ne di sostanze esplodenti o corrosive. Finite le verifiche il bidone è stato lasciata in consegna agli uomini della Capitaneria di porto che provvederanno allo smaltimento della sostanza in questione.