Reggio Calabria: Carabinieri in visita presso enti di beneficienza del capoluogo, gesto di solidarietà per i bambini ricoverati e le persone in difficoltà

Nella mattinata di oggi i Carabinieri di Reggio Calabria hanno visitato vari enti di beneficienza

fotoSensibilità e altruismo da parte dei Carabinieri di Reggio Calabria per i bambini ricoverati e le persone in difficoltà, in occasione delle festività pasquali. Nella mattinata di oggi i Carabinieri hanno visitato le Suore di Maria Corredentrice in via Filippini, la casa di accoglienza Giovanni Paolo II di via Ferraris, il Centro prima accoglienza di Catona ed infine il reparto di Pediatria dell’Ospedale Riuniti regalando ai bambini ricoverati ed alle persone in difficoltà le tradizionali uova di cioccolato con sorpresa. Si tratta, in realtà, di un duplice gesto di solidarietà: le 120 uova consegnate oggi derivano dall’adesione, da parte dei militari dell’Arma, all’iniziativa benefica promossa dall’onlus ”Associazione italiana per la lotta al neuroblastoma”.