fbpx

Il professor Pira dell’Università di Messina sarà a Cormons per festeggiare il grande cronista sportivo Pizzul

Bruno Pizzul e Francesco Pira a Cormons

Francesco Pira domani a Cormons per gli 80 anni di Bruno Pizzul. Edizione Speciale di Goal a Grappoli quella del 2018 per festeggiare il compleanno del telecronista più amato

Bruno Pizzul e Francesco Pira a CormonsSono davvero pochi i profeti in Patria. Bruno  Pizzul, il popolare telecronista della Rai, uno dei volti più noti della televisione italiana festeggerà i suoi 80 anni con un grande evento al Teatro Comunale di Cormons, sua città d’origine, domani venerdì 9 marzo alle ore 18. 30. La città abbraccerà il suo cittadino più illustre. I suoi concittadini, l’ amministrazione comunale e  tanti amici,  noti e meno noti, arriveranno da tutta Italia per festeggiarlo in una giornata speciale. Tra questi anche il professor Francesco Pira, biografo di Bruno Pizzul, autore insieme a Matteo Femia del fortunato libro “Una Voce Nazionale” edito da Lupetti. Il professor Francesco Pira ha dichiarato:

“sono felicissimo di ritornare a Cormons una cittadina che amo e dove vivono persone a cui voglio bene. Raccontare la vita di uno dei più grandi telecronisti Rai, ma soprattutto quella di un calciatore diventato giornalista, ed un uomo generoso, umile e straordinario, è stata avvincente. Insieme a Matteo Femia abbiamo ascoltato pezzi incredibili della sua vita. Mi piace sempre ripetere che è un personaggio che è rimasto persona. La popolarità l’ha usata per azioni di grande solidarietà. Un uomo colto, fine e che è legatissimo alla sua terra d’origine ed all’Italia. Un esempio di giornalismo sportivo eccellente, mai gridato, ma sempre pacato. Sono orgoglioso dell’amicizia con Bruno un grande Maestro di giornalismo e di vita. Ci vogliamo bene e questo rende tutto più bello e semplice”.

Bruno Pizzul e Francesco PiraAd organizzare “Buon Compleanno Bruno Pizzul” , per il quale il conto alla rovescia è ormai già cominciato, l’ Associazione Vinext e il Comune di Cormons in occasione della nona edizione di “Goal a Grappoli”, la manifestazione nata proprio attorno alla figura dell’ ex telecronista della Nazionale. Hanno già confermato la presenza, nomi di vertice del panorama Rai come i colleghi giornalisti Riccardo Cucchi e Marco Civoli, uno dei volti televisivi del mondo del calcio più affermati come Pierluigi Pardo (che condurrà in prima persona l’ evento), uno dei cronisti di punta oggi di Sky ma per lungo tempo alla Gazzetta dello Sport come il triestino Paolo Condò, ex calciatori come Aldo Serena, Eraldo Pecci, Franco Causio, allenatori come Edi Reja ed Enzo Ferrari, il patron dell’ Udinese, Giampaolo Pozzo e il sociologo e giornalista Francesco Pira, biografo del telecronista. A collaborare con l’ associazione Vinext sono diverse altre realtà del territorio, a partire dall’ associazione Tocs di Cormons che si occuperà proprio dell’ archivio foto e video relativo a Pizzul, all’ Enoteca e al Consorzio Collio che assieme a tante aziende private sosterranno l’ iniziativa. Da mesi Matteo Femia, Paolo Vecchiet, Massimo Falato, Marco Bisiach e Gigi Bigot lavorano incessantemente per la riuscita dell’evento. Francesco Pira ha sempre lavorato insieme a loro, negli anni, al progetto con entusiasmo e passione. Durante la serata sarà ripercorsa l’ intera carriera giornalistica di Bruno terminata vicino casa, a Trieste, con un’ amichevole nell’ estate 2002 tra le Nazioni che meglio rappresentano le terre di confine di cui è originario, Italia e Slovenia. L’assessore allo Sport di Cormons, Massimo Falato ha detto:

“questa è un’ edizione speciale perché è la festa organizzata e voluta da tutta la città di Cormons per omaggiare un grandissimo uomo e giornalista: e l’entusiastica adesione di tanti personaggi pubblici a questa serata testimonia l’ affetto che tutti nutriamo per Bruno. Il fatto che ci sia una partecipazione così ampia dimostra l’ ospitalità del nostro territorio, dote fondamentale per attrarre turisti e organizzare eventi di richiamo” .