Privacy: l’esperto, web e difesa dati connubio possibile

privacyMilano, 20 mar. (AdnKronos) – La difesa della privacy sul web passa dal diritto e dalla consapevolezza. Ne è convinto Oreste Pollicino, docente di Diritto costituzionale e di Diritto dei media all’università Bocconi di Milano, che interviene dopo la scandalo dei dati utilizzati illecitamente da Cambridge Analytica, sostenendo che web e privacy non sono incompatibili: “Nel momento in cui attiviamo un servizio in rete, come l’iscrizione a un social network o il download di un’App – spiega all’Adnkronos – ci viene sempre richiesto di registrare i nostri dati. Ciò che si deve fare, allora, è imparare a conoscere i nostri diritti”. (segue)

Adnkronos