Reggio Calabria: due nuove opere arricchiscono il percorso espositivo della Pinacoteca Civica [FOTO e VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

A Reggio Calabria restituite due opere alla Pinacoteca in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Questa mattina, in occasione della seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, il percorso espositivo della Pinacoteca Civica di Reggio Calabria è stato arricchito dalla restituzione dopo 6 anni di attesa, di due opere artistiche provenienti dalla quadreria di Federico Genoese, ereditata dal fratello Domenico. Si tratta di due tele ottagonali, di soggetto analogo, raffiguranti la “Sacra Famiglia con San Giovannino” che sono state per la prima volta presentate al pubblico, dopo l’avvenuto restauro presso la già Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria con sede nella città di Cosenza . Le opere fanno parte del lascito della “Famiglia Genoese”, entrato a far parte del patrimonio artistico della Città nel 1909, costituito da 65 opere comprese tra il XVI e il XVIII secolo, tra cui i due dipinti resi fruibili.