Pd: Ricci, surreale dibattito su Aventino, pallino a Salvini-Di Maio

Roma, 19 mar. (AdnKronos) – ‘Surreale il dibattito sull’Aventino del Pd che occupa quotidianamente l’agenda politica. Gli elettori hanno scelto in maniera chiara chi ha la responsabilità del governo e chi deve stare all’opposizione. I vincitori sono 5 Stelle e destra: hanno vinto con un programma del tutto alternativo al Partito democratico, nei contenuti e nell’atteggiamento”. Lo dice il responsabile enti locali Partito democratico Matteo Ricci.
“Noi siamo arrivati terzi e chiaramente non abbiamo il pallino in mano. Tocca a Di Maio e Salvini la responsabilità di cercare soluzioni per dare un governo al Paese” e “anche un eventuale governo di unità nazionale o di scopo passa per un accordo preventivo tra grillini e destra. Quindi non si capisce di cosa si discute quando si parla di Aventino o non Aventino”.
Ricci chiede unità ai dem “a partire dalla scelta dei nostri capigruppo”, per “svolgere in maniera seria e approfondita un’analisi del voto” e “cercare gradualmente la strada nuova”, “faremo il nostro congresso e ricostruiremo l’alternativa riformista”. Per il responsabile enti locali Pd, ‘non abbiamo alternative. Quindi calma e uniti. Purtroppo stavolta non tocca a noi”.

Adnkronos