Pasqua: Federalberghi Veneto, bene le Dolomiti, terme in sold out (4)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – A tutt’oggi, comunque, l’occupazione delle camere nella città lagunare è prevista intorno all’85%: ‘Si tratta di una Pasqua che, malgrado nel calendario sia ‘alta’, rappresenta un momento di confronto negativo se messo a confronto con i dati dello stesso periodo del 2017 ‘ spiega Bonacini ‘ Una situazione dovuta anche al prolungarsi della stagione sciistica. Resta sempre tutta da valutare la variabile della prenotazione ‘last minute’, sempre molto forte sia attraverso il web che con prenotazione diretta all’hotel”.
Per quanto riguarda la provenienza dei turisti, sono molte le richieste giunte dal mercato asiatico e orientale, anche se quello americano è ancora abbastanza sostenuto.
Chioggia. Sarà una buona Pasqua anche a Chioggia, dove il presidente degli albergatori di Chioggia e Sottomarina Giuliano Boscolo Cegion spiega che la campagna di promozione all’estero, soprattutto in Germania, sta dando i suoi frutti. Nella località del Veneziano è aperto il 50% delle strutture alberghiere, che registrano un’occupazione delle camere dell’80% da parte di turisti italiani e di lingua tedesca.

Adnkronos