Pasqua: Coldiretti, in Settimana Santa 400 mln uova a tavola (2)

(AdnKronos) – Una usanza tramandata dai persiani che, già cinquemila anni fa, festeggiavano l’arrivo della primavera con lo scambio delle uova “portabene” contro pestilenze e carestie secondo un rito che resiste ancora ai giorni nostri. Negli ultimi 30 anni, precisa la Coldiretti, i consumi nazionali di uova sono aumentati raggiungendo la cifra record di 13 miliardi di pezzi all’anno che significa una media di circa 215 uova a testa, quasi interamente Made in Italy. Nel solo 2017 si è verificata una crescita in valore del 4,8% negli acquisti, grazie all’offerta di una platea di 40 milioni di galline ovaiole presenti in 14.400 allevamenti italiani secondo elaborazioni Coldiretti su dati Ismea.
Circa la metà delle uova proviene dal nord Italia con il 17% dalla Lombardia e il 16% rispettivamente in Emilia Romagna e Veneto, ma si tratta di un prodotto presente su tutto il territorio nazionale e che si può acquistare ovunque: dai negozi ai supermercati fino ai mercati degli agricoltori di Campagna Amica dove si possono trovare quelle ruspanti che arrivano dagli allevamenti locali.
Segno di una maggiore attenzione all’ambiente e alla naturalità degli alimenti ‘ evidenzia la Coldiretti – è anche l’aumento delle vendite registrato nel 2017 per le uova prodotto da galline allevate all’aperto (+31%), per quelle con spazi a terra (+19%) e il comparto bio (+14%).

Adnkronos