Parco dell’Aspromonte: al via il Meeting Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche

autunno aspromonte Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Per 3 giorni l’Aspromonte sarà capitale dell’Ambiente con l’arrivo di massimi esperti e rappresentanti anche dei Parchi italiani. Un grande evento targato AIGAE

autunno aspromonte

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Dal 6 all’8 Aprile, nel Parco dell’Aspromonte, si svolgerà il Meeting Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche: ben 30 ore di conferenze su borghi, turismo sostenibile ma anche 4 escursioni in posti come: Cascate di Maesano e “Sentiero Verde”. “Con le guide Ambientali Escursionistiche lavorano tutti da albergatori, ristoratori, operatori turistici ma anche settori che sembrerebbero distanti e che spaziano dall’edilizia sostenibile a chilometro zero, all’industria turistica che produce il materiale necessario ai turisti ed ancora dal mondo della geologia a quello dell’educazione ambientale. Ormai il Turismo Ambientale, l’escursionismo stesso non è più un tabù ed anzi richiama ad uno stile di vita di qualità”. Lo ha affermato Filippo Camerlenghi, Presidente Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE. “Parole come turismo lento, mobilità dolce saranno sempre più ricorrenti nelle nuove generazioni. Noi siamo pronti ad accogliere questa grande sfida. Dal 6 all’8 Aprile tutto il mondo delle Guide Ambientali Escursionistiche  – ha proseguito Camerlenghi – sarà in Aspromonte, Parco candidato ad entrare nella Rete Mondiale dei Geoparchi UNESCO (Unesco Global Geopark) per annunciare grandi trasformazioni, per consegnare alla stampa ed all’opinione pubblica tutta, i dati estremamente importanti e riguardanti il Turismo Ambientale che oggi rappresenta un grande volano per un modello di sviluppo innovativo per l’Italia”. Notizia dell’ultima ora è l’arrivo al grande Meeting Nazionale di AIGAE, del regista Alessandro Scillitani, autore del noto Docufilm “Ritorno sui Monti naviganti” , ispirato all’omonimo viaggio di Paolo Rumiz. Il regista sarà al Meeting, Venerdì 6 Aprile. Tanti gli eventi per quello che si preannuncia essere la convention primaverile più importante, a livello nazionale sul tema del Turismo Ambientale.  Ben 7 conferenze, 4 escursioni di alto livello, 30 ore di incontri con temi che andranno dal Turismo sostenibile alla  comunicazione social. Al Meeting anche i vertici nazionali della Federparchi ed operatori turistici. Poi l’8 Aprile ben 4 escursioni aperte anche alla stampa come lo saranno tutte le conferenze, incluso l’incontro con il regista. Si partirà da Gambarie, nota località sciistica e saremo alle Cascate di Maesano. Si tratta di uno dei percorsi più attrattivi del Parco. Tale percorso  si trova in una zona a tutela integrale e offre lo stacco tra l’anima rigogliosa dall’Aspromonte tirrenico da cui parte e quella rocciosa dell’Aspromonte Ionico, sul quale si affaccia alla fine. Ma le escursioni saranno tante e di notevole qualità. Ad esempio percorreremo il “Sentiero Verde” . Un Sentiero che offre alcuni panorami sullo stretto bellissimi. Saremo poi al Cippo di Garibaldi di grande valenza storica, è un po’ lungo ma con scarsi dislivelli. Attraversa digradando delicatamente i contrafforti aspromontani da Gambarie verso nord, fino a raggiungere la meta. Ed ancora panorami meravigliosi. Partendo dal Rifugio Biancospino potremmo raggiungere località Puntone la Croce  attraverso rigogliosi boschi di faggio, pino laricio e abete bianco, dove godremo una veduta ampia e nitida sullo splendido versante ionico. Dalla cima si distingueranno le fiumare Aspromontane e le alte cime del parco, come Montalto e Pietra Tagliata.  Un Meeting a tutto campo dalle convention alle grandi escursioni in natura, per poter filmare, scattare foto, registrare video. La stampa potrà farlo. Le Guide Ambientali Escursionistiche Italiane AIGAE, provenienti da tutta Italia, saranno nel Parco Nazionale dell’Aspromonte per l’importante Meeting in programma dal 6 all’8 Aprile a Gambarie, località sciistica famosissima in Santo Stefano in Aspromonte . Ben 7 conferenze ma anche 4 escursioni sul territorio e briefing stampa. Dalla mobilità dolce, alla sostenibilità, dalla formazione professionale che in AIGAE è costante, alla valorizzazione dei borghi italiani, fino agli itinerari, dall’importanza dell’escursionismo ai dati riguardanti un fenomeno in progressiva e veloce crescita qual’è il Turismo Ambientale. Ci sarà il mondo AIGAE in grado di confrontarsi su Comunicazione Social ma anche fiscalità, emergenze ambientali, e narrazione teatrale degli ambienti naturali. Per 3 giorni l’Aspromonte sarà capitale dell’Ambiente con l’arrivo di massimi esperti e rappresentanti anche dei Parchi italiani. Un grande evento targato AIGAE, l’unica associazione di categoria riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico e voluto sul territorio dal Parco Nazionale dell’Aspromonte.