“Non mi pagano da mesi”, operaio si suicida

Roma, 29 mar. (AdnKronos) – Un carpentiere romeno di 54 anni è stato trovato morto impiccato a Stupinigi, nel torinese. A denunciarne la scomparsa, ieri sera a Orbassano, era stata la moglie, una collaboratrice domestica. La donna ai carabinieri aveva spiegato che il marito, affetto da crisi depressive, dopo averla accompagnata al lavoro nel pomeriggio, si era allontanato da casa a bordo della propria auto. I carabinieri hanno rinvenuto un biglietto lasciato dall’uomo nel quale esprimeva l’intenzione di volersi suicidare per motivi economici, sostenendo di non essere pagato da qualche mese.

Adnkronos