fbpx

Messina, il torrente Nasari ancora nel degrado: residenti esasperati

Il torrente Nasari a Messina versa ancora in condizioni di degrado, i consiglieri Oteri e Veneziano sollecitano interventi di bonifica e copertura

torrente coperto nasari (1)I consiglieri della III circoscrizione Cosimo Oteri e Giovanni Veneziano, ancora una volta sollecitano interventi di bonifica del tratto di torrente Nasari situato tra la via comunale Santo e la via San Filippo. “Sebbene sia vero– dichiarano i consiglieri- che l’incuria di molti cittadini non tenga realmente al decoro della zona, è anche vero che l’Amministrazione, nelle persone dell’ assessore all’ambiente, dell’ assessore ai lavori pubblici nonché relativi dipartimenti non siano stati realmente capaci di mantenere a lungo pulita questa zona attraverso la scerbatura e la pulizia periodica, inoltre dalla scorsa estate una griglia, oggetto di furto, a copertura del torrente non è stata ripristinata nonostante segnalazioni e vari solleciti. Premesso che è evidente che bisogna anche intervenire per ripristinare soprattutto la rete metallica anch’essa oggetto di furto, per evitare che persone superando il muretto soprastante finiscano dentro il torrente mettendo a rischio la propria incolumità, i sottoscritti consiglieri circoscrizionali”. Pertanto i consiglieri chiedono all’Amministrazione di intervenire mediante pulizia straordinaria del tratto sopra citato al fine di eliminare il degrado esistente e di provvedere alla messa in sicurezza della zona tramite il ripristino della griglia mancante e della rete metallica nel tratto che divide il villaggio Sant’ Annibale dalla via Comunale Santo.