Messina, il territorio tirrenico fa squadra: al via la “Primavera Culturale”

Mercoledì la presentazione al Salone degli Specchi di Messina del progetto che prenderà il via ad aprile: oltre 60 le manifestazioni per valorizzare i Comuni di Villafranca Tirrena, Saponara, Spadafora, Venetico, Monforte San Giorgio, il Museo della Musica di Gesso e l’Antico Frantoio di Serro

primavera culturaleCinque Amministrazioni Comunali, le Pro Loco, Enti Culturali e commerciali e numerose associazioni aderenti unite per l’ambizioso progetto culturale “Primavera culturale 2018” che verrà presentato alle 11,00 di mercoledì prossimo, 21 marzo, nel Salone degli Specchi di Messina. L’obiettivo è la valorizzazione del territorio tramite le varie forme della cultura, dal cinema al teatro, dalla musica alla poesia, dalla letteratura all’architettura, in una cornice straordinariamente ricca di storia e tradizione. Oltre 60 manifestazioni, infatti, interesseranno i Comuni di Villafranca Tirrena (capofila del progetto), Saponara, Spadafora, Venetico, Monforte San Giorgio, il Museo della Musica di Gesso e l’Antico Frantoio di Serro, svolgendosi fra il 21 ed il 29 aprile prossimi. Il programma completo degli eventi sarà visionabile attraverso il sito web www.primaveraculturale.it e sui canali social ad esso collegati che racconteranno l’evoluzione del progetto giorno dopo giorno. L’offerta culturale è pensata per essere destinata a un pubblico di tutte le età e va sottolineato che la partecipazione agli eventi sarà totalmente gratuita.