Messina, consegnati i lavori del Pontile di Giammoro: darà impiego a circa 40 edili in due anni

Al via i lavori per il pontile di Giammoro a Messina, soddisfazione di Cisl e Filca: “Opera strategica, darà lavoro a circa 40 edili nei prossimi due anni”

pontile giammoroSalutiamo con soddisfazione la consegna dei lavori del Pontile di Giammoro, un’opera strategica per tutto il territorio messinese e sull’importanza della quale la Cisl e le sue Federazioni dell’Industria hanno sempre posto l’accento negli ultimi anni chiedendo un’accelerata nell’iter per la sua realizzazione“. È il commento del segretario generale della Cisl Messina, Tonino Genovese, del segretario provinciale della Ust Cisl, Nino Alibrandi, e del segretario provinciale della Filca Cisl, Pippo Famiano, dopo la consegna dei lavori di un’opera attesa vent’anni e che prevede un investimento di 23 milioni di euro. “I lavori – continuano – per la realizzazione del Pontile, nei prossimi 24 mesi, daranno lavoro a circa 40 operai edili e in futuro potrà garantire una spinta in più a tutta la realtà industriale che si affaccia in quella zona che negli anni ha dato dimostrazione di potenzialità produttiva soffrendo nei momenti di crisi del mercato e del settore della siderurgia un deficit infrastrutturale”. “Il Pontile – aggiungono Genovese, Alibrandi e Famiano – insieme al potenziamento dei collegamenti ferroviari, può essere una condizione essenziale per consentire alle aziende che hanno qui la loro fase produttiva di abbassare i costi ed essere più competitivi sul mercato, acquisendo commesse e portando nuovo lavoro”.