Messina, incidente sul viale Giostra. Gioveni: “Ennesima dimostrazione di quali devono essere le vere priorità per l’Amministrazione”

Il consigliere Gioveni commenta l’incidente avvenuto questa mattina a Messina, in cui è stato coinvolto uno studente: “Cacciola faccia chiarezza sui fondi Ecopass”

ambulanza-campagna-2-701x356Quanto purtroppo accaduto stamane sul viale Giostra con l’ennesimo incidente che stavolta ha coinvolto un giovane studente, dimostra ancora una volta che la sicurezza stradale deve essere considerata un’assoluta priorità per l’Amministrazione!“. Si esprime così il consigliere comunale del Partito Democratico Libero Gioveni che proprio in questi giorni ha chiesto garanzie su più fronti in tema di sicurezza.  “Non possono di certo bastare alcuni interventi tampone finora eseguiti – afferma preoccupato Gioveni – soprattutto se non si ha la certezza di disporre di somme certe.  Reitero anche oggi quanto sollevato e chiesto martedì scorso sull’assordante “silenzio” calato per i preziosissimi fondi ecopass – prosegue il consigliere – visto che l’esito del ricorso presentato al CGA avverso la sentenza del TAR del giugno scorso che li ha sospesi, si doveva conoscere già a dicembre!  Non possiamo fare a meno di queste risorse – chiosa ancora l’esponente del PD – che, oltre a garantire la manutenzione delle nostre strade, potrebbero “corredarle” dei necessari strumenti supplementari nei punti nevralgici (segnaletica verticale e orizzontale, semafori pedonali a chiamata, limitazioni di velocità, attraversamenti pedonali rialzati, cordoli, manutenzione impianti semaforici ecc).  L’assessore alla mobilità Cacciola, quindi – conclude Gioveni – faccia pubblicamente chiarezza sull’iter del ricorso e soprattutto, nelle more, dica quali misure tecniche intende porre in essere a garanzia della pubblica sicurezza, atteso che i sempre più numerosi incidenti di questi giorni stanno preoccupando non poco la cittadinanza”. 

Messina, incidente sul viale Giostra: auto travolge studente