fbpx

A Messina la giornata della malattie neuromuscolari

L’iniziativa nasce da un’idea del presidente dell’Asnp Angelo Schenone e del professore dell’Università degli studi di Messina Antonio Toscano

malatiAnche Messina, in contemporanea con altre 16 città di Italia, si terrà la giornata delle malattie neuromuscolari. L’iniziativa, dopo il successo della prima edizione, coinvolgerà le città di Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Genova, Messina, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Pisa, Roma, Torino, Siena, Udine, che ospitano i più importanti centri di cura delle malattie. Nella giornata di sabato 17 marzo verranno organizzati corsi di aggiornamento per medici, infermieri, fisioterapisti, medici di base, specialisti. Sarà una giornata dedicata all’aggiornamento sulle stato dell’arte a livello nazionale, regionale e territoriale sulle terapie e le corrette procedure di diagnosi. L’iniziativa è a cura dell’Alleanza neuromuscolare, cui fanno parte l’Associazione italiana sistema nervoso periferico (Asnp),  l’Associazione italiana di miologia (Aim) e Fondazione Telethon, con la collaborazione del Coordinamento associazioni malattie neuromuscolari (Camn). La giornata nasce da un’idea del presidente dell’Asnp Angelo Schenone e del professore dell’Università degli studi di Messina Antonio Toscano. Per partecipare all’iniziativa è necessario iscriversi, indicando la città, al sito www.giornatamalattieneuromuscolari.it.

Al Policlinico di Messina la Giornata delle malattie neuromuscolari