fbpx

Quanto cresce il mercato degli eSports

esportsQualche giorno fa è stato pubblicato il periodico dossier sull’andamento del mercato degli eSports, gli sport elettronici che negli ultimi anni hanno acquisito una ribalta globale di grandissimo spessore. E, a conferma dell’impressione dell’esistenza di una tendenza di forte crescita di questo comparto, sono arrivato proprio i dati di Newzoo, secondo cui nel 2018 il fatturato del mercato degli sport virtuali potrebbe toccare e superare i 900 milioni di dollari, con una crescita anno su anno che sfiorerebbe il 40%.

Non solo: sebbene i numeri di cui sopra potrebbero già essere sufficienti per poter dipingere un settore piuttosto florido, è sotto gli occhi di tutti gli appassionati il fatto che, la maturità del comparto sia ben lungi dall’essere acquisita, e che dunque il 2019 e gli anni successivi potrebbero rappresentare momenti di ulteriore rilancio per il fatturato di settore.

Per quanto concerne invece il recente passato, nel 2017 il fatturato del settore sia stato pari a 655 milioni di dollari, con un rialzo del 33% rispetto a quanto avvenuto nei 12 mesi precedenti. Peraltro, dai 490 milioni di dollari (circa) monitorati da Newzoo nel 2016, il fatturato potrebbe toccare e superare quota 1,6 miliardi di dollari nel 2021.

Ora, considerato che le previsioni vengono aggiornate (in meglio) trimestre dopo trimestre, non è affatto scontato che tali auspici siano “sfidanti”. Anzi, è lecito pensare che in un prossimo futuro queste cifre possano essere riviste al rialzo, tanto che il tasso di crescita annuale composto (pari al 27% nell’ultimo quinquennio) è stato sempre aggiornato in termini incrementati esercizio dopo esercizio.

Un altro dato che supporta l’ottimismo intorno al mondo eSport è legato al crescente numero di appassionati che segue lo sport digitale professionistico, o meno. Il pubblico interessato è cresciuto già a 335 milioni di viewers lo scorso anno, in incremento di quasi il 20% rispetto al 2016, e dovrebbe salire a 380 milioni entro dicembre 2018 per poi diventare almeno pari a 550 milioni di unità nel 2021, con un tasso di crescita annua composto del 14%.

In questa dinamica particolarmente soddisfacente, è però il 2018 che stiamo ora vivendo a rappresentare un anno cruciale. È infatti nei prossimi mesi che probabilmente si deciderà in che modo il mercato degli eSport potrà realmente diventare maturo, e soprattutto si caratterizzerà il nuovo trend di sviluppo che potrebbe garantire nuovi impulsi nei prossimi anni, grazie a investimenti in corso di finalizzazione, proprio mentre scriviamo.

Insomma, il mercato degli sport elettronici crescerà, e su questo assunto non sembrano esservi dubbi. L’aleatorietà è invece inerente “quanto” potrà crescere e, soprattutto, quale sarà la velocità di questo sviluppo. Ma anche su questo frangente l’ottimismo sembra ben contraddistinguere gli addetti ai lavori, e coloro che si sono avvicinati al settore solo di recente. Il tutto, nell’impressione che nei prossimi anni di eSports si parlerà con sempre maggiore frequenza, insistenza e, forse, concretezza, rispetto a qualche auspicio non ancora del tutto realizzato.