Mafia: Giornata memoria, numerose manifestazioni in Sicilia

Palermo, 20 mar. (AdnKronos) – Mentre a Catania si celebrerà domani la XXIII ‘Giornata della memoria e dell’impegno in memoria delle vittime innocenti di tutte le mafie” della Sicilia, numerose piazze siciliane si apprestano a promuovere eventi che collegheranno contemporaneamente e idealmente tutte le piazze italiane. ‘Terra. Solchi di verità e giustizia” è il titolo dell’edizione 2018 che, dal punto di vista nazionale, si svolgerà a Foggia e che, anche in sedi diverse da quella catanese, riuniranno quanti credono sia importante condividere gli ideali di legalità e giustizia che contraddistinguono da sempre l’associazione presieduta da Don Luigi Ciotti. Numerose le iniziative che sono state organizzate. A Catania sono stati 7 gli incontri pubblici organizzati come parte dell’iniziativa ‘100 passi verso il 21 marzo”, che hanno trattato temi andati dalla questione palestinese ad Auschwitz, dalle attività di salvataggio in mare delle Ong fino all’incontro pubblico ‘La grande sete della Sicilia”.
Anche a Ragusa e nella sua provincia ci si è preparati con numerosi appuntamenti. Per la ‘Giornata Internazionale della Donna”, per esempio, il presidio in formazione di Libera Modica ha promosso una giornata in memoria di Lea Garofalo, uccisa dalla mafia, e di Saveria Antiochia, donna che ha lottato per la giustizia e la verità. Sempre nell’ambito dei ‘100 passi verso il 21 marzo” il ciclo di iniziative promosse in questa provincia ha visto il lento e progressivo coinvolgimento della popolazione locale e dei giovani con momenti dedicati alla memoria anche a Scicli.
Per oggi l presidio di Ragusa ha organizzato un corteo cittadino, con gli studenti delle scuole superiori della città, per ricordare tutte le vittime delle mafie e per rinnovare, come ogni anno, il suo impegno e servizio sul territorio ibleo.

Adnkronos