Gravidanze gemellari, in Sicilia arriva il primo laser per trasfusione feto-fetale

Anche in Sicilia il primo il laser di ultima generazione per trattare la sindrome da trasfusione feto-fetale

gravidanzaArriva in Sicilia il laser per trasfusione feto-fatale per le gravidanze gemellari. Il laser di ultima generazione è stato consegnato all’ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli di Palermo e servirà per la diagnosi e il trattamento della trasfusione nelle gravidanze monocoriali. L’apparecchiatura, la prima al Sud, è una nuova opportunità  per le future mamme, che non saranno più costrette ad eseguire il trattamento in Lombardia e Liguria. La sindrome da trasfusione feto-fetale riguarda il 15% dei casi di gravidanza monocoriale: è una grave complicazione che riguarda gemelli identici che condividono la stessa placenta. Se non adeguatamente trattata, la mortalità dei feti è circa del 90%.