Governo: Toninelli, confronto su temi ma italiani chiedono nostra premiership

Roma, 28 mar. (AdnKronos) – La rivendicazione della premiership da parte del Movimento 5 stelle “è semplicemente per rispettare il voto popolare. Quando 11 milioni di italiani hanno votato il Movimento 5 stelle che si è presentato con un candidato premier e una squadra di governo, significa che questo dobbiamo rispettare”. Lo dice il capogruppo M5S al Senato, Danilo Toninelli.
In ogni caso, aggiunge, “metteremo al centro come sempre i temi che stanno a cuore agli italiani, dalla povertà al taglio delle tasse. Ovviamente siamo anche convinti che le altre forze politiche abbiano delle buone proposte, le aspettiamo e le valutiamo con attenzione. Tutto al fine di fare bene e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini italiani”.
“Quando si andrà dal Presidente Mattarella ci chiederà dei temi e anche lui valuterà la convergenza sui temi, penso che il voto del 4 marzo significhi proprio questo, non più maggioranze che appoggiano governi basati su poltrone e su somme di poltrone -conclude Toninelli- ma su somme di temi e noi siamo pronti a farlo”.

Adnkronos