Governo: Bonafede, Di Maio premier o nessun esecutivo

Roma, 27 mar. (AdnKronos) – “Se noi ai cittadini presentiamo un altro candidato premier, non eletto dai cittadini determiniamo il definitivo allontanamento dalla politica”. A dirlo a ’24Mattino’, sulle frequenze di Radio 24, è Alfonso Bonafede, indicato al ministero della Giustizia nel governo M5S definito e presentato all’opinione pubblica prima delle elezioni.
‘A queste elezioni i cittadini hanno partecipato con entusiasmo e, quindi, va data una risposta e questa risposta secondo noi non può prescindere dalla presenza di Luigi Di Maio come candidato premier”, ha aggiunto Bonafede. A chi gli chiede ‘o lui o non si fa il governo?’, “noi riteniamo che debba essere lui il candidato premier, sì – risponde secco – Il premier del governo”.

Adnkronos