Imbrattato murale dedicato al generale Dalla Chiesa, Libera: “gesto ignobile e meschino”

A Milano è stato imbrattato un murale dedicato al generale Dalla Chiesa

DallaChiesa“Gesti ignobili come questo rendono ancora più forte il nostro impegno quotidiano in difesa della memoria delle vittime di ogni criminalità”. Lo scrive in una nota stampa Libera, l’associazione antimafia fondata da Don Luigi Ciotti. Questa notte infatti è stato deturpato un murale dedicato al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, nel quartiere Ortica a Milano. “La scritta contro il generale Carlo Alberto dalla Chiesa, apparsa sul murale nel quartiere Ortica di Milano – si legge nella nota – è un tentativo meschino di deturpare la memoria di uno degli uomini che hanno letteralmente dato la loro vita per difendere il nostro Paese da mafia e terrorismo. E questo certo non casualmente, a pochi giorni dal 21 marzo quando a Milano e in tutta Italia si è celebrata la Giornata della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”.