Fosse Ardeatine: Giachetti, custodire ricordo in nome della libertà

Roma 23 mar. (AdnKronos) – “Ricade in queste ore un anniversario di un tragico evento che vive nella memoria del Paese. Nel marzo del ’44, a Roma, durante l’occupazione tedesca, si consumava l’eccidio delle Fosse Ardeatine. Una rappresaglia della furia nazista che vide trucidate 335 persone. Abbiamo il dovere di custodire il ricordo di quel sacrificio, figlio della resistenza alla ferocia della dittatura, in nome della libertà, della democrazia e della pace”. Lo ha affermato Roberto Giachetti, nell’intervento con il quale ha aperto la seduta della Camera di inizio legislatura.

Adnkronos