Finanza: Nn Ip, per debito corporate emergente evoluzione promettente

Roma, 25 mar. (AdnKronos) – L’universo delle obbligazioni societarie dei mercati emergenti è cresciuto dalla condizione di 10 anni fa, quando era virtualmente inesistente, a un’asset class diversificata e autonoma, che offre opportunità con un rapporto rischio/rendimento interessante per i gestori attivi. E’ quanto emerge dall’analisi di Nn Investment Partners. L’asset class è ora pari a 969 miliardi di dollari, il che la rende paragonabile ai mercati delle obbligazioni societarie ad alto rendimento degli Stati Uniti (914 miliardi) e delle obbligazioni sovrane emergenti (913 miliardi).
L’universo corporate emergente ha più di 1.000 emittenti rilevanti in 52 paesi ed è diversificato in termini di regioni e settori. Con un rendimento medio del 5%, il debito delle imprese emergenti offre agli investitori guadagni interessanti, mentre la sua durata di 4,5 anni sta ad indicare che questa asset class ha una sensibilità relativamente bassa alle variazioni dei tassi d’interesse statunitensi.

Adnkronos