Fi: Schifani, spero chiarimento gentiluomini giornali-Brunetta

Roma, 17 mar. (AdnKronos) – “Quando la critica nei confronti di uno stesso soggetto politico è continua, ripetitiva e direi quasi ossessiva, perde qualsiasi valore e sacralità. La persecuzione giornalistica va sempre stigmatizzata, da qualunque parte arrivi. Mi auguro che l’attacco frontale che alcuni organi di stampa stanno portando quotidianamente all’onorevole Brunetta, figura di spicco ed autorevole del nostro partito, possa stemperarsi in un chiarimento tra gentiluomini, senza che si debba ricorrere all’intervento della magistratura”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Renato Schifani, ex presidente del Senato.

Adnkronos