Femminicidio: Giachetti, problema culturale, come uomini siano consapevoli

Roma, 23 mar. (AdnKronos) – Appello contro il femminicidio, “vera emergenza del nostri Paese” e “problema culturale”. A lanciarlo Roberto Giachetti, nel suo discorso con il quale ha aperto la seduta della Camera di inizio legislatura.
“Pur nel rispetto delle autonome scelte che il Parlamento dovrà assumere nel tempo avanti a noi, lasciatemi rivolgere l’auspicio -ha affermato- che sul tema del femminicidio che sta divenendo una vera emergenza nel nostro Paese, tutti, ma davvero tutti, ci si impegni a realizzare ulteriori interventi legislativi volti non solo alla repressione ma anche e, soprattutto, alla prevenzione del fenomeno”.
“Ma non basta. C’è un evidente problema culturale ed è arrivato il momento che noi ‘mi rivolgo ai colleghi uomini- ce ne assumiamo la responsabilità con la consapevolezza di quanto sia indispensabile un nostro impegno, diretto ed in prima linea, in qualunque situazione esercitiamo la nostra volontà”.

Adnkronos