Enel: conclusa riorganizzazione societaria in Cile(2)

(AdnKronos) – In particolare, ieri, data di pubblicazione dell’avviso concernente gli esiti dell’opa (aviso de resultado), è divenuta efficace l’accettazione dell’opa di Enel Chile da parte dei soci di minoranza di Enel Generación Chile che vi abbiano aderito, fermo restando che il pagamento del corrispettivo e la sottoscrizione delle azioni di Enel Chile emesse a servizio dell’opa avverranno il prossimo 2 aprile. Sempre ieri è inoltre divenuta efficace la modifica dello statuto sociale di Enel Generación Chile che ha rimosso i limiti al possesso azionario, che finora non hanno permesso ad un singolo azionista di possedere oltre il 65% del capitale sociale.
Il 2 aprile prossimo, infine, diverrà efficace la fusione per incorporazione della società per le rinnovabili Enel Green Power Latin America S.A. in Enel Chile e l’aumento di capitale di quest’ultima a servizio della stessa fusione; nella medesima data i soci di Enel Chile che abbiano esercitato in relazione a tale fusione il diritto di recesso potranno vedersi liquidato il valore delle loro azioni.
All’esito di questa riorganizzazione societaria la partecipazione posseduta, direttamente e indirettamente, da Enel in Enel Chile si attesta a circa il 62% del capitale di quest’ultima dal precedente 60,6%. Al tempo stesso, la partecipazione economica del gruppo nelle società cilene, intesa come somma del risultato netto di Enel in misura proporzionale alle partecipazioni dirette e indirette detenute dalla stessa in tutte le società cilene, è aumentata ad oltre il 58% da meno del 49% come risultato della adesione degli azionisti di Enel Generación Chile all’opa.

Adnkronos