Ema: Bracco, noi continuiamo con la lotta, assegnazione va rivista

Milano, 29 mar. (AdnKronos) – Sull’Ema “noi ci siamo e continuiamo nel percorso intrapreso perché l’assegnazione vada rivista”. Così Diana Bracco, ad e presidente dell’omonimo gruppo e presidente del Cluster Alisei, durante il convegno in Assolombarda su ‘Milano, città al centro delle scienze della vita’. “Il sindaco Giuseppe Sala – dice – è molto determinato, la lotta continua” e con i ricorsi arrivati alla Corte europea di Strasburgo, che dovrebbe pronunciarsi a metà aprile, “abbiamo l’opportunità – sottolinea Bracco – di ridiscutere giuridicamente l’assegnazione. Con i ricorsi del mondo delle associazioni, c’è una bella forza”. Sempre in aprile, il sindaco di Milano dovrebbe essere audito sul tema dal Parlamento Ue.

Adnkronos