Cremona: simulava incidenti e fingeva di essere stato investito, denunciato

Milano, 28 mar. (AdnKronos) – Approfittava di veri incidenti per far credere agli automobilisti coinvolti di averlo investito. Un modus operandi ripetuto ben due volte, che non è sfuggito ai carabinieri che lo hanno bloccato e denunciato per simulazione di reato. E’ accaduto nel cremonese a un 23enne di origine senegalese.
Domenica scorsa, in una via di Crema, il giovane ha finto di essere stato investito da un mezzo mentre transitava sulle strisce pedonali. Sul posto è giunta una pattuglia di carabinieri per i rilievi stradali, ma dalla ricostruzione della dinamica dell’incidente, è emerso che si era inventato tutto. Ieri è accaduto di nuovo.
Approfittando di un incidente occorso tra due veicoli, il 23enne ha gettato a terra la sua bicicletta e si è steso al suolo, sostenendo di essere stato travolto in retromarcia da una delle due auto. Mentre si attendeva l’intervento dell’ambulanza, però, sono arrivati i carabinieri che, sentiti alcuni testimoni, lo hanno smascherato. Per lui è scattata una denuncia.

Adnkronos