Cremona: rubano cosmetici per oltre mezzo mln, traditi dal furgone in panne

Milano, 21 mar. (AdnKronos) – Avevano sottratto oltre 33 mila pezzi tra rossetti, lucidalabbra, mascara e fondotinta delle più famose marche in commercio, ma il furgone a bordo del quale stavano fuggendo si è rotto costringendoli a chiedere l’aiuto di un carro attrezzi e finendo per essere individuati dai carabinieri. Si tratta di due uomini di origine rumena residenti nella provincia di Bergamo, denunciati per furto aggravato in concorso. E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì scorsi, in provincia di Cremona.
I due avevano preso di mira una grossa ditta di cosmetici di Vaiano. Dopo aver forzato una finestra e una volta disattivato l’allarme, hanno caricato su un furgone con targa straniera, nascosto poco distante, tre bancali di cosmetici.
Nell’uscire dal deposito, però, a causa del carico troppo pesante, hanno urtato con la parte sottostante del veicolo contro un cuneo che ha provocato la rottura della coppa dell’olio, rendendo il mezzo inutilizzabile dopo poche centinaia di metri.

Adnkronos