Cremona: insultano vigile su Fb dopo multa, denunciati 13 ragazzi

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Milano, 24 mar. (AdnKronos) – Lo ‘sfogo’ su Facebook dopo una multa è costato caro a 13 ragazzi, tutti residenti nel cremasco. I carabinieri della stazione di Crema (Cremona) li hanno denunciati per diffamazione nei confronti di un vigile urbano, pesantemente insultato dal gruppetto sul social network.  L’agente, che lavora in un Comune del cremasco, era colpevole di aver contestato una contravvenzione per mancato uso delle cinture di sicurezza a un giovane del posto. Quest’ultimo ha scritto un post su Facebook per irridere e offendere l’agente, seguito a raffica dai commenti di dodici amici. Il vigile ha denunciato tutti, ora deferiti per diffamazione aggravata in concorso.

Adnkronos