Coop: Alleanza Coop, cresce fiducia, in 2018 più investimenti e occupazione (3)

(AdnKronos) – Per sette cooperative su dieci nei prossimi mesi lo scenario macroeconomico nazionale resterà sostanzialmente stabile. Tuttavia, il numero di ottimisti, oltre due su dieci (19%), è maggiore rispetto a quello dei pessimisti (7%). A livello territoriale la fiducia è maggiore tra i cooperatori del Nord.
La solidità delle cooperative dell’Alleanza, il pragmatismo dei gruppi dirigenti delle cooperative, trovano riflesso nel consolidamento delle prospettive positive per il futuro. In tal senso, nove cooperative su dieci hanno segnalato come prospettiva quella di aumentare gli investimenti o consolidare l’attuale assetto organizzativo e produttivo. Cresce la percentuale di cooperative, l’11%, che ha segnalato come prospettiva la strada delle aggregazioni, in particolare attraverso processi di fusione o attraverso la realizzazione di alleanze strategiche, o per mezzo di contratti di rete, o tramite l’adesione a forme organizzative allargate (in alcuni casi si tratta di percorsi associati all’espansione delle attività in altri mercati).

Adnkronos