Commercio estero: a gennaio -4,4% import e -2,5% export su mese

Roma, 19 mar. (AdnKronos) – Gennaio all’insegna del calo di importazioni ed esportazioni. Rispetto al mese precedente, entrambi i flussi commerciali sono in diminuzione, rispettivamente del 4,4% e del 2,5%. E’ quanto emerge dalle rilevazioni diffuse oggi dall’Istat.
La diminuzione congiunturale dell’export, dopo tre mesi consecutivi di crescita, è determinata dal calo delle vendite sia verso i mercati extra Ue (-3,8%) sia verso i mercati Ue (-1,5%). Anche la flessione degli acquisti è da ascrivere ad una riduzione in entrambe le aree: -4,6% per i paesi Ue e -4,1% per quelli extra Ue. Negli ultimi tre mesi l’export cresce congiunturalmente dell’1,7%, con un incremento più ampio per i paesi extra Ue (+3,0%) rispetto a quelli Ue (+0,7%).

Adnkronos