Centrodestra: Brunetta, Salvini non è leader coalizione

Roma, 16 mar. (AdnKronos) – “Salvini non è il leader del centrodestra, è semplicemente il leader del partito che all’interno del centrodestra ha avuto più voti e che sulla base delle regole che ci siamo dati ha il compito di fare, se riusciremo a farlo, il governo. Nulla in contrario all’amico Salvini, solo che la leadership di una coalizione si conquista giorno per giorno con la fiducia, la condivisione e la pari dignità”. Così Renato Brunetta, Forza Italia, ai microfoni del Giornale Radio Rai.
‘Siamo tutti con Matteo Salvini ‘ aggiunge poi in un post su Facebook – partendo da un rapporto di pari dignità, fondato sulla collegialità, senza dissensi o tensioni, nel suo tentativo di formare il prossimo governo di centrodestra. All’interno della nostra coalizione ci eravamo dati una regola: il partito che avrebbe preso più voti alle elezioni politiche avrebbe avuto l’onore e l’onere di indicare il presidente del Consiglio. Quel partito è stato la Lega e il candidato premier è legittimamente Salvini, al quale va il nostro appoggio e la nostra incondizionata lealtà. Chiarito questo aspetto non irrilevante, ricordo a me stesso che il centrodestra, vivaddio, non ha un solo leader, ma almeno tre: Silvio Berlusconi, lo stesso Salvini e Giorgia Meloni. Salvini rappresenta il centrodestra unito, in questa delicata fase, per tentare di dare un governo al Paese, ma è e resta il leader della sola Lega”, conclude.

Adnkronos