Camere: M5S e Centro/Destra cercano l’accordo. Forza Italia punta su Romani

Camere: Luigi Di Maio ha rinviato l’assemblea plenaria con i parlamentari penstastellati probabilmente per avere un quadro più chiaro sulle intenzioni di Salvini e Berlusconi circa il nome del candidato di Forza Italia al Senato

SENATO: SCHIFANI COMUNICA ALL'AULA SCIOGLIMENTO CAMERECinquestelle e centrodestra al rush finale per definire un accordo stabile sui prossimi presidenti delle Camere. Luigi Di Maio ha rinviato l’assemblea plenaria con i parlamentari penstastellati probabilmente per avere un quadro più chiaro sulle intenzioni di Salvini e Berlusconi circa il nome del candidato di Forza Italia al Senato. Il niet M5s a Paolo Romani potrebbe avere uno sbocco con l’indicazione di un nome alternativo. A questo vertice seguirà l’assemblea degli eletti della Lega con Matteo Salvini. L’ipotesi che sta girando con insistenza è quella di un cambio di cavallo con il lancio di Anna Maria Bernini. Nome su cui potrebbe convergere M5s senza troppi strappi al suo interno.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...