Calabria: al via domani sera con il concerto di Levante “Fatti di musica 2018”

Domani a Rende il concerto di Levante giunto alla trentaduesima edizione dello storico Festival del live d’autore

Foto di Massimiliano Natale

Foto di Massimiliano Natale

Parte domani sera con il concerto di Levante al Teatro Garden di Rende, “Fatti di Musica 2018”, la trentaduesima edizione del prestigioso Festival del live d’autore nazionale e internazionale ideato e diretto da Ruggero Pegna, che presenta ogni anno in Calabria alcuni dei più attesi spettacoli musicali dal vivo, premiandoli con il “Riccio d’Argento” del maestro orafo crotonese Gerardo Sacco.
In questo unico concerto in Calabria del suo tour “Caos in teatro”, la trentenne cantautrice siciliana sarà accompagnata dalla sua band: Alessandro Orefice (tastiere), Alessio Sanfilippo (batteria), Eugenio Odasso (chitarre), Mattia Bonifacino (basso, contrabbasso), Lucia Sacerdoni (violoncello), Tommaso Belli (violino). Molto suggestiva la scenografia, studiata da Camilla Ferrari, light designer e Filippo Rossi, visual designer. Il concerto inizierà alle ore 21.00. Ancora duecento biglietti disponibili nei punti prevendita Ticketone, online e dalle ore 17.00 anche presso il botteghino del Garden.
In scaletta tutti i suoi successi, dall’esplosivo singolo dell’esordio “Alfonso”, ai brani dei suoi primi due album, “Manuale Distruzione” e “Abbi Cura Di Te”, fino all’ultimo “1996 La stagione del rumore”, appena arrivato nelle radio. Un concerto strepitoso, pieno di energia, voce straordinaria, grande carisma e presenza di palcoscenico, che ha conquistato il pubblico di tutta Europa.
“Fatti di Musica 2018” proseguirà il 6 aprile al Teatro Rendano di Cosenza con l’ eccezionale concerto di Noa, alla quale sarà consegnato dall’assessore comunale alla Comunicazione Rosaria Succurro e dallo stesso promoter, il primo Premio “Un Ponte fra le stelle” per l’impegno a favore dei Diritti Umani, creazione originale realizzata appositamente dall’orafo Gerardo Sacco, ispirato ad un format televisivo realizzato da Pegna al Rendano nel 2002 per RaiUno.
Alla cerimonia di consegna interverrà anche Roberto Ameruso, sindaco di Tarsia, dove è stato realizzato il “Museo Internazionale della Memoria Ferramonti di Tarsia”, a pochi chilometri da Cosenza.
Ferramonti, infatti, fu il più grande campo di concentramento italiano, in cui furono internati ebrei stranieri presenti sul territorio italiano ed ebrei italiani. Per la stella israeliana sarà il ritorno in Italia dopo la sua esibizione dei giorni scorsi al Quirinale invitata dal Presidente Mattarella in occasione del Giorno della Memoria, dove ha emozionato tutti eseguendo due tra i suoi brani più noti: “Little Star”, in cui tocca il tema della Shoah e la celebre “La vita è bella”. Sarà accompagnata sul palcoscenico del Teatro Rendano dalla sua band di eccezionali musicisti: Gil Dor alla chitarra, Gadi Seri alle percussioni e Adam Ben Ezra al contrabasso.
Il 17 aprile, la carovana del Festival si sposterà al Teatro Gentile di Cittanova per il concerto-spettacolo di Massimo Ranieri dal titolo “Sogno e son desto… in viaggio!”, scritto dallo stesso Ranieri insieme a Gualtiero Peirce, a chiusura della stagione teatrale 2018 dell’Associazione Kalomena.
La prima parte di “Fatti di Musica 2018” proseguirà nei giorni 8, 9 e 10 giugno allo Stadio San Vito di Cosenza con la prima assoluta nel capoluogo silano del kolossal musicale Romeo & Giulietta, Ama e cambia il mondo, prodotto da David e Clemente Zard, con la regia e la direzione artistica di Giuliano Peparini. Eccezionali sia l’allestimento sia il cast composto da big della canzone e dello spettacolo italiano: Davide Merlini (Romeo), Giulia Luzi (Giulietta), Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Leonardo Di Minno (Principe Escalus), Barbara Cola (Lady Capuleti), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Graziano Galàtone (Conte Capuleti), Silvia Querci (Nutrice), Emiliano Geppetti (Frate Lorenzo) e il giovane Renato Crudo che si alternerà a Davide Merlini nel ruolo di Romeo, e vede la partecipazione di 20 artisti tra ballerini e acrobati.
Già confermato per il 17 luglio al Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia, in gemellaggio con Armonie d’Arte Festival diretto da Chiara Giordano, anche l’eccezionale concerto di Caetano Veloso con i tre figli Moreno, Zeca e Tom. Sarà la prima volta in Calabria del celeberrimo cantautore ed anche l’unico concerto al Sud di questo grande tour mondiale. A breve saranno resi noti tutti gli altri appuntamenti del Festival.
I biglietti degli eventi sono disponibili in tutti i punti Ticketone e online su www.ticketone.it, tutti posti numerati. Per informazioni è possibile contattare lo 0968441888 o consultare il sito ruggeropegna.it.
“Fatti di Musica Radio Juke Box 2018” è un progetto storicizzato della fascia A di grandi Festival Internazionali riconosciuti da Regione Calabria e Comunità Europea, per la Valorizzazione del Sistema dei Beni Culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria.
“Gli appuntamenti del mio Festival – afferma Ruggero Pegna – saranno numerosi anche nel 2018, con live di assoluta qualità, abbinamenti sociali e culturali, grandi sorprese anche internazionali, come il concerto di Noa al Rendano, quello di Caetano Veloso, realizzato insieme ad Armonie d’Arte allo Scolacium ed altre in arrivo. Spero che il pubblico apprezzi lo sforzo di continuare a presentare in Calabria alcuni dei live nazionali e internazionali più belli e prestigiosi, con l’attenzione sempre rivolto allo spessore umano e artistico delle proposte. Fatti di Musica ha scritto la storia dello spettacolo dal vivo in questa regione, con eventi eccezionali, alcuni già irripetibili!”.

Photo Matteo Casilli
Photo Matteo Casilli
Foto di Massimiliano Natale