Barcellona Pozzo di Gotto: sottoscritto il protocollo per l’erogazione giornaliera dei pasti gratuiti a bambini bisognosi

Il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha sottoscritto un protocollo per l’erogazione giornaliera dei pasti gratuiti ai bambini bisognosi

mensa bambini E’ stato sottoscritto oggi il protocollo d’intesa tra il Comune e le Associazioni “Gruppo di Volontariato Vincenziano” e “Avulss” per l’erogazione giornaliera di 21 pasti destinati a bambini in età scolare che saranno erogati, a titolo di offerta migliorativa proposta in sede di gara, dalla Società Le Palme Ristorazione & Servizi srl, appaltatrice del servizio di mensa scolastica. Per partecipare all’iniziativa il Gruppo di Volontariato Vincenziano e l’Avulss hanno aderito ad un avviso pubblico proposto dall’Amministrazione, per il tramite dell’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune, nello scorso mese di novembre 2017 e si avvarranno dei locali messi a disposizione dall’IPAB “Bonomo, Munafò, Nicolaci, Perdichizzi, Picardi” di via Regina Margherita e della collaborazione delle Figlie di Maria Ausiliatrice. In virtù del protocollo firmato oggi, dunque, a partire dal prossimo 4 aprile e fino al 31 maggio 2018, la Società Le Palme Ristorazione & Servizi srl preparerà e consegnerà ogni giorno, dal lunedì al venerdì, in coincidenza con la mensa scolastica, 21 pasti caldi uguali a quelli forniti nelle scuole. La Società consegnerà anche acqua in bottiglia e stoviglie monouso con le medesime modalità utilizzate per il servizio di mensa scolastica. Saranno quindi le Associazioni che hanno aderito a curarsi della somministrazione ai bambini e di ogni altra incombenza necessaria per la conduzione dell’iniziativa. Si realizza così un altro – forse piccolo, ma certamente concreto – passo nella direzione dell’aiuto alle fasce più deboli della popolazione, a chi “ha bisogno”.