A Pisa i veterani dello sport premiano l’atleta dell’anno

Veterani sportLa località di Tirrenia ha ospitato la giornata di premiazioni effettuate dalla sezione dei Veterani dello Sport di Pisa, presieduta da Pierluigi Ficini. Applaudito dal presidente onorario UNVS Gian Paolo Bertoni e dal consigliere nazionale Pino Orioli, Martino Chirico, vice capitano della Nazionale Italiana e portiere della squadra di hockey su pista di Pisa vincitrice del titolo tricolore 2017, ha ottenuto il riconoscimento maggiormente prestigioso, ovvero il Premio di Atleta dell’Anno. Camilla Silvestri, giovane agonista di triathlon si è invece aggiudicata il premio di Atleta Emergente, quale Dirigente Sportivo dell’Anno è stato nominato Luca Giannini del Pisa Calcio, quindi in rapida successione riconoscimenti anche a Leonardo Ceccarini, in veste di Tecnico Sportivo dell’Anno di pallavolo, Andrea Chiavacci Giornalista dell’Anno, Armando Varini Veterano dell’Anno, mentre Sauro Barbani ha ricevuto l’importante riconoscimento di una Vita per lo Sport per la lunga attività dirigenziale svolta nella disciplina del canottaggio. Infine, premi speciali anche per gli atleti Chiara Cavallaro non vedente, il vigile del fuoco Federico Bartalini, la disabile Valeria Pappalardo, la squadra di hockey su prato del Cus Pisa e gli agonisti della sezione classificatisi sul podio dei vari Campionati Nazionali UNVS.