Messina, De Luca su via Don Blasco: ”la città nelle mani di dilettanti allo sbaraglio”

De Luca: “ Il comune di Messina a quanto pare non ha neanche presentato la relativa istanza per la regolarizzazione della concessione demaniale. La città in mano a dilettanti allo sbaraglio”

cateno de lucaAvevamo già detto un mese fa che i lavori delle via Don Blasco non potevano avere inizio fino a quando non si fosse proceduto alla regolarizzazione della concessione demaniale da parte del comune di Messina” lo dichiara il candidato a sindaco on. Cateno De Lucaper tutta risposta tale De Cola, portavoce del sindaco Accorinti, aveva strombazzato sui giornali, come suo solito, che era tutto a posto e che si sarebbe proceduto ad una parziale consegna dei lavori non contemplata però dal codice degli appalti per il caso in questione. Il comune di Messina a quanto pare non ha neanche presentato la relativa istanza come non lo ha fatto per le altre aree demaniali occupate abusivamente dallo stesso comune per non aver richiesto il relativo rinnovo in quanto ci sarebbero dieci anni di arretrati da pagare. Non ci sono più dubbi: la città è nelle mani di veri e propri dilettanti allo sbaraglio”.