fbpx

Venezia: ladro pasticcione trovato svenuto dal proprietario del negozio (2)

adnkronos-logo

(AdnKronos) – Dalle immagini del sistema di videosorveglianza, consegnate alla polizia dalla ditta è emerso che l’uomo si è avvicinato allo stabile, intorno all’una, in compagnia di altri due soggetti, con il viso travisato, che per statura e movenze sembravano essere molto giovani. I tre hanno cercato con ogni mezzo di rompere il vetro della porta, ad un certo punto i più piccoli hanno desistito, abbandonando l’impresa, il terzo, al contrario, è riuscito ad introdursi all’interno dell’immobile.
Ma a poco è valsa la tenacia del soggetto, che probabilmente quando ha sentito scattare l’allarme è stato preso dal panico e nel tentativo di fuggire è caduto per le scale, rompendosi letteralmente la testa. Preso in carico dai poliziotti, è stato accompagnato in ospedale per le cure necessarie e successivamente condotto in Questura dove è stato, si tratta di un cittadino moldavo di 33 anni con precedenti per tentata rapina, concorso in ricettazione, concorso in furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Per i fatti di questa notte è stato deferito in stato di libertà per tentato furto aggravato in concorso con persone da identificare.