fbpx

Trentinalatte: torna italiana, Arborea raggiunge accordo con tedesca Livia (2)

(AdnKronos) – Trentinalatte, azienda tra i primi tre produttori di yogurt in Italia nel segmento delle private label, che oggi fattura circa 24 milioni di euro, entra così tra le società del Gruppo Latte Arborea, presente sul mercato con il marchio Arborea per i prodotti a base di latte vaccino, e con Fattorie Girau, brand del comparto ovicaprino.
Latte Arborea è stata assistita in questa operazione di acquisizione da Ernst & Young (advisor finanziario e due diligence contabile), dallo studio legale Racugno e dallo studio Vacca e Associati per la parte di due diligence fiscale. Lo studio Melis e lo studio Macciotta si sono, invece, occupati della consulenza per la parte relativa ai rapporti di lavoro. Livia Group è stata, infine, assistita nell’operazione da Finint Corporate Advisors (Gruppo Banca Finint).

Adnkronos