Piccoli campioni crescono: studente del “Volta” di Reggio Calabria convocato al raduno della Rappresentativa Nazionale Under 17 Lnd

Pasquale Gatto, studente del Liceo Scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria è uno dei tre calabresi convocati per il raduno della Rappresentativa Nazionale Under 17 della LND

Pasquale GattoStudente del Liceo Scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria ed atleta dell’ ASD Bocale Calcio, Pasquale Gatto, della Classe III A Indirizzo Sportivo, è uno dei tre calabresi convocati per il raduno della Rappresentativa Nazionale Under 17 della LND, previsto dal 5 al 7 febbraio a Pomezia, provincia di Roma. Dopo aver superato l’ultimo stage territoriale presso il Centro Tecnico Federale di Catanzaro, al quale hanno preso parte  31 ragazzi provenienti da ben quattro regioni (Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia), Pasquale si avvia ad affrontare il nuovo impegno sportivo a Pomezia, sotto la guida del tecnico Francesco Statuto. Il Liceo Volta, nel sottolineare le competenze tecniche della società sportiva ASD Bocale Calcio, è ben felice di  aver supportato e di poter ancora accompagnare il giovane e promettente studente atleta in questo percorso sportivo, continuando ad offrire a lui, così come a tutti gli altri studenti agonisti, gli strumenti di una  didattica flessibile, ormai istituzionalizzata anche da protocolli MIUR-CONI,  che consente di conciliare la frequenza ed il rendimento scolastico con gli impegni sportivi. Il Liceo Volta è soddisfatto del risultato raggiunto da Pasquale, così come continua ad esserlo nei confronti dei tanti ragazzi che, quotidianamente, riescono a  svolgere serenamente il duplice percorso scolastico e sportivo, pur con tanti sacrifici finalizzati alla realizzazione di un progetto. E lo è anche nei confronti di un giovane calciatore che, lungi da banali stereotipi che per troppo tempo hanno etichettato negativamente questo magnifico sport nel mondo della scuola,  sin da piccolo “corre dietro ad un pallone” e si allena sicuramente sognando il successo, ma nella piena consapevolezza che nel mondo del calcio, per quanto appassionante e coinvolgente, raggiungere la vetta del successo sia  molto più difficile  rispetto agli altri sport. Il Dirigente Scolastico, Professoressa Angela Maria Palazzolo assieme a tutta la comunità del Liceo, augura a Pasquale di affrontare le prossime prove sportive con lo stesso spirito con cui la scuola ha  imparato a conoscerlo: un temperamento che, talvolta, viene fuori impetuoso, ma sempre pronto a farsi umile e solidale, affettuoso e sorridente, soprattutto nei confronti di tutti i ragazzi “speciali” che il nostro “bomber” riesce a guidare e accompagnare durante i tanti momenti importanti della vita scolastica, con quella generosità che soltanto lo  sport , consapevolmente e autenticamente praticato, riesce veramente a donare.