Sicilia, inchiesta Sibilla. Cancelleri: “Inaccettabili illazioni di Sgarbi sui Pm. Musumeci tace anche su questo?”

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

Cancelleri: “Musumeci si assuma le sue responsabilità e metta alla porta un uomo affetto da evidenti crisi di spropositato e non richiesto egocentrismo che fanno fare alla Sicilia una pessima figura”

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

A parte fare foto e video seduto sui gabinetti di mezza Italia, l’assessore di Musumeci Sgarbi, che ovviamente vive delle sue boutades provocatorie, si permette anche il lusso impunito di attaccare i PM esprimendo solidarietà al sindaco di Acireale Barbagallo coinvolto nell’inchiesta Sibilla. Che ne pensa il presidente della Regione Nello Musumeci del fatto che un suo assessore dice che dei Pm fanno degli abusi?”A dichiararlo è il vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giancarlo Cancelleri in merito alle dichiarazioni rese dell’assessore regionale Vittorio Sgarbi sul quotidiano La Sicilia nelle quali viene espressa solidarietà al sindaco di Acireale Roberto Barbagallo, finito agli arresti nell’ambito dell’inchiesta che riguarda diversi episodi di corruzione e turbativa d’asta negli appalti pubblici nei Comuni di Acireale e Malvagna in provincia di Messina.
Musumeci – sottolinea Cancelleri – si assuma le sue responsabilità e metta alla porta un uomo affetto da evidenti crisi di spropositato e non richiesto egocentrismo che fanno fare alla Sicilia – conclude Cancelleri –una pessima figura”.