Edilizia scolastica: oltre 10 milioni in arrivo per le scuole di Messina

Sei gli istituti scolastici di Messina interessati dai finanziamenti ministeriali nel periodo luglio-dicembre 2017, ecco quali

scuola banchiLa Città Metropolitana di Messina rende noto che nel periodo luglio-dicembre 2017 ha ottenuto finanziamenti ministeriali per complessivi 10.360.000 euro, somme erogate con vari atti e decreti che si riassumono in questo ordine:
- nel mese di luglio 2017, l’Assessorato Regionale per l’Istruzione e la Formazione Professionale ha comunicato che con le economie di cui alla delibera CIPE n.79/2012 sono state finanziate le seguenti opere:
a) Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato “Enzo Ferrari” di Barcellona Pozzo di Gotto, euro 1.450.000 destinati alla realizzazione della palestra;
b) Liceo Archimede di Messina, euro 220.000 per il completamento del palazzo satellite.
Con decreto del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca n. 607 dell’8 agosto 2017, pubblicato nel mese di novembre, a seguito della ripartizione del fondo di cui all’art. 25 D.L. 50/2017, sono state finanziate le seguenti opere:
c) Realizzazione del nuovo Liceo Scientifico di S. Teresa di Riva, finanziamento di euro 6.300.000;
d) Istituto Tecnico Agrario “Pietro Cuppari” di Messina, finanziamento di euro 2.000.000.
Con il recente del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca n.1007 del 21 dicembre 2017, con le risorse di cui all’art. 1, comma 140, L.232/2016, sono state finanziate le seguenti opere, già candidate a finanziamento poiché previste nella programmazione regionale degli interventi per l’edilizia scolastica:
e) Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Leonardo da Vinci” di Milazzo, euro 150.000;
f) Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Salvatore Pugliatti”, sezione associata di Furci Siculo, euro 240.000.