fbpx

Sanità: Programma Nazionale Esiti, il Veneto promosso

Venezia, 26 feb. (AdnKronos) – ‘Il Veneto ha uno dei migliori Sistemi Sanitari d’Italia e si confronta certamente alla pari con i risultati di salute rilevabili nei Paesi del Nord Europa”. E’ riassunta in questa frase la promozione del sistema Sanitario della Regione del Veneto, che emerge dalla presentazione, avvenuta oggi nell’Auditorium del Padiglione Rama dell’Ospedale dell’Angelo a Mestre, dell’edizione 2017 del Programma Nazionale Esiti, realizzato dall’Agenzia Sanitaria Nazionale ‘ Agenas per conto del Ministero della Salute, un dettagliatissimo lavoro di valutazione che ha analizzato 166 indicatori (67 di esito, 70 di volumi di attività e 29 di ospedalizzazione) per dare alle Regioni italiane e ai managers sanitari indicazioni puntuali sulla situazione quali-quantitativa dei servizi erogati, sui settori positivi e su quelli dove si può migliorare, senza peraltro voler assolutamente stilare classifiche di merito.
Bloccati a Roma dal maltempo i rappresentanti di Agenas, e impossibilitato a partecipare per un’indisposizione il Presidente di Agenas, nonché Assessore alla Sanità della Regione Veneto, Luca Coletto è toccato al Direttore Generale della Sanità Regionale Domenico Mantoan e ai suoi tecnici illustrare i complessi contenuti della ricerca, giunta all’ottavo anno di effettuazione.
In generale, l’intera sanità nazionale, pur mantenendo evidenti differenze tra le diverse aree del Paese, sta palesando un miglioramento generalizzato delle performances generalizzato, con alcune Regioni, tra le quali il Veneto, dove il complesso dei dati valutati è particolarmente positivo, con indicazioni di miglioramento progressivo anche per le aree che presentano ancora alcune criticità.

Adnkronos