fbpx

Sanità: Mef Sblocca 86 mln di euro per il Veneto

Venezia, 22 feb. (AdnKronos) – ‘La virtuosità della sanità veneta è stata riconosciuta oggi anche dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ci ha sbloccato 86 milioni di euro perché il Veneto è stato una delle pochissime Regioni a rispettare due parametri fondamentali della buona amministrazione, come l’equilibrio di bilancio e il rispetto dell’applicazione dei Livelli Essenziali di Assistenza, la cosiddetta ‘griglia Lea'”. Lo fa notare l’Assessore alla Sanità della Regione del Veneto, Luca Coletto in relazione alla notizia che Il Mef ha ‘sbloccato” complessivamente 360 milioni di euro di finanziamento al Fondo Sanitario Nazionale, ripartendoli tra quattro Regioni, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Marche, e assegnandone 86 al Veneto.
‘Ma nessuno ci ha regalato niente ‘ precisa l’Assessore ‘ perché si tratta di somme che derivano dalla trattenuta dell’1% che il Ministero fa alle Regioni nell’ambito del riparto del Fondo Sanitario Nazionale e che, di fatto, vengono restituiti l’anno successivo a quelle che hanno rispettato i parametri di virtuosità. Ci è stata restituita una sorta di trattenuta che avevamo versato e ce la siamo meritata tutta”.

Adnkronos