L’Agenzia Nazionale promuove il bando “Resto al Sud” in Calabria e Sicilia

L’Agenzia Nazionale promuove il bando “Resto al Sud” in Calabria e Sicilia

comitato-unesco-giovaniLa Sicilia e la Calabria saranno protagoniste, martedì 13 febbraio, del tour per la presentazione di ‘Resto al Sud’, il nuovo incentivo per giovani aspiranti imprenditori promosso dal ministro per la Coesione territoriale e il mezzogiorno e gestito da Invitalia con una dotazione finanziaria di 1.250 milioni di euro. Il tour inizia la mattina a Messina, presso la Camera di Commercio, e prosegue il pomeriggio a Reggio Calabria, sempre presso la Camera di Commercio il pomeriggio. Saranno presentate le opportunità che ‘Resto al Sud’ offre ai giovani under 36 che vogliono avviare attività di produzione di beni e servizi sul territorio regionale. Si può ricevere un finanziamento fino a 50mila euro per ogni soggetto richiedente: se la richiesta arriva da più soggetti, il finanziamento massimo è di 200mila euro. Le agevolazioni possono coprire il 100% delle spese. Gli incontri, promossi da Invitalia con la Regione Sicilia e la Regione Calabria, e organizzati in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani, si concluderanno entrambi con l’intervento di Giuseppe Coco, coordinatore degli esperti del Ministro per la Coesione. Saranno presenti i tecnici di Invitalia, con i quali sarà possibile prenotare incontri “one to one” di approfondimento. “Un’importante occasione di crescita e sviluppo per il Mezzogiorno attraverso la valorizzazione delle nuove generazioni – dichiara Giacomo D’Arrigo Direttore Generale Ang – al tempo stesso sarà occasione per presentare il Programma Erasmus+ come strumento che favorisce autoimprenditorialità giovanile e acquisizione di competenze spendibili sul mercato del lavoro”.