Reggio Calabria: tutto pronto per l’incontro con la dott.ssa Tomasello

oro della terra

Tutto pronto a Reggio Calabria per l’incontro con la dott.ssa Tomassello

oro della terraPer millenni le erbe selvatiche sono state la principale risorsa alimentare per le popolazioni preistoriche che hanno saputo sfruttare tutte le proprietà alimentari e mediche intrinseche delle stesse. A partire dall’epoca dell’uomo antico si è riusciti ad individuare ed utilizzare le erbe spontanee per l’alimentazione umana. La raccolta delle erbe spontanee permetteva alle popolazioni arcaiche di integrare la loro alimentazione con fonti di proteine vegetali e di carboidrati, contenute nelle radici, foglie, nei frutti, assicurando la sopravvivenza del genere umano.  Durante l’incontro, la dott.ssa Maria Tomasello tratterà la tematica delle piante spontanee d’interesse alimentare. Nel corso della serata la dottoressa guiderà i presenti nell’affascinante viaggio attraverso le specie spontanee di interesse alimentare facendo riscoprire usi e tradizioni popolari ormai perse o da tempo abbandonate. Molte sono le varietà di piante selvatiche commestibili che rappresentano un valido aiuto per prevenire molte patologie e, sapendole riconoscere, sono anche utili per insaporire i nostri piatti e fornirci cibo dotato di virtù nutraceutiche. Oggi le abitudini si sono spostate sul consumo di varietà coltivate abbandonando, così, ciò che la terra ha sempre saputo offrirci. “L’oro della terra” ossia quello che la terra ci offre, dovrebbe farci riflettere sul valore di ritornare alle origini quando la terra era incontaminata e le piante rappresentavano il principale sostegno. Solamente così forse l’uomo sarà in grado di trovare il tanto ricercato “elisir di lunga vita”.